Regolamento Stages

L’AISF promuoverà tale attività attraverso:

  • Selezione dei Centri AISF ospitanti

Nella fase di start-up (2 anni), sarà responsabilità del Comitato Coordinatore AISF individuare direttamente i Centri che parteciperanno al progetto (Centri pilota).

In seguito, sarà istituito un registro di Centri, che volontariamente aderiranno all’iniziativa proponendo un piano formativo per lo stagista, da aggiornare annualmente. Rimarrà responsabilità del Comitato Coordinatore AISF individuare ogni anno i Centri ospitanti sulla base del programma formativo proposto, della disponibilità economica di AISF, della distribuzione sul territorio nazionale e delle esigenze formative contingenti, cercando di garantire il rispetto di un principio di rotazione tra i Centri.

  • Supporto economico dello stagista

L’AISF supporterà lo stagista attraverso l’erogazione di borse di studio, la cui entità sarà determinata, di volta in volta, in base alla disponibilità economica di AISF ed alla durata e sede dello stage.

  • Selezione dei candidati

La selezione dei candidati sarà effettuata attraverso la promulgazione di un bando di concorso a cadenza annuale.

I candidati dovranno dovranno essere laureati in medicina e Chirurgia o nelle diverse discipline delle Scienze Biomediche. Nel caso di iscritti a Scuole di Specializzazione o Dottorati di Ricerca e titolari di Assegni di Ricerca, Borse di studio o contratti a termine, la partecipazione agli stage sarà condizionata dall’approvazione dell’Istituzione di riferimento.

Il bando di concorso conterrà l’elenco dei Centri ospitanti. Ogni Centro potrà accogliere un solo stagista e dovrà specificare il programma formativo e la durata dello stage.

Il candidato potrà formulare richiesta per più centri, specificando l'ordine di preferenza.

La selezione dei candidati sarà responsabilità esclusiva del Comitato Coordinatore AISF che dovrà proclamare i vincitori entro un mese dalla scadenza del Bando. I criteri di selezione saranno pubblicati, di volta in volta, nei bandi di concorso. Sarà valutata positivamente la partecipazione a precedenti Master Class.

Lo stage dovrà essere effettuato entro il 31 Dicembre dell’anno di assegnazione, data entro la quale i partecipanti saranno tenuti a presentare al Comitato AISF per approvazione una relazione scritta relativa al raggiungimento degli obiettivi formativi che erano stati prefissati ed una scheda di valutazione del Centro ospitante. Quest’ultimo dovrà certificare l’effettiva frequenza nel periodo dello Stage.